Come i social media possono aumentare la visibilità del tuo sito

Abbiamo già visto come avere una presenza social sia indispensabile anche per le piccole aziende, ma sapevi che i social possono anche aiutarti a posizionare meglio il tuo sito web sui motori di ricerca?

Andiamo a vedere come!

 

6 modi in cui i social aumentano la visibilità del tuo sito

 

1. Incrementando la brand awareness e il community building

Al giorno d’oggi, che si tratti di un’attività B2B o B2C, la tua buyer persona è sicuramente presente sui social media: perciò, non puoi non sfruttare la facilità di condivisione e la visibilità offerta da queste piattaforme!

Attraverso i social, infatti, potrai costruire una solida presenza web, aumentando la tua brand awareness e fidelizzando la tua community.

 

2. Facilitando la ricerca del tuo brand online

Come dicevamo, i social semplificano la ricerca della tua attività da parte degli utenti: nel momento in cui essi cercano su Google il tuo brand o una keyword relativa ai tuoi prodotti, infatti, trovano in primis le tue pagine social!

Da un punto di vista inbound, quindi, i social ti aiutano a farti trovare dalla tua buyer persona, grazie a features come:

  • I consigli locali di Facebook;
  • Gli hashtag delle varie piattaforme;
  • Le funzionalità d’acquisto offerte da Instagram e Facebook.

 

3. Potenziando la tua strategia di link building

Inoltre, la pubblicazione dei tuoi articoli di blog o landing page sui social media facilita anche la link building del sito.

Realizzare e pubblicare contenuti di qualità, infatti, ti offrirà non solo una maggiore visibilità, ma persino la possibilità di ricevere link da altri siti web!

 

4. Indirizzando traffico al sito

Oltre a ciò, i social rappresentano un ottimo strumento di lead generation.

Pubblicare – o sponsorizzare – le tue landing page o i tuoi articoli sui social, infatti, è il modo migliore per aumentare la reach del tuo sito e ti permette di:

  • Convertire un numero maggiore di lead;
  • Indirizzare traffico di qualità al sito;
  • Scalare la ranking;
  • Incrementare il lead nurturing, fidelizzando i clienti a lungo termine.

 

5. Offrendo numerose funzionalità SEO-friendly

Prima parlavamo del potenziale inbound offerto dalle features dei vari social media. Tale potenziale, in realtà, esiste anche se si parla di SEO, grazie a pratiche come:

  • L’utilizzo degli hashtag, che – se usati come delle SEO keywords – ti aiutano a posizionarti sui motori di ricerca e a farti notare dalle communities di settore;
  • L’inserimento dell’ALT Text sui post di Instagram e Facebook, in quanto il testo alternativo funge da importante fattore di ranking interna ed esterna.

 

6. Collezionando insights fondamentali per la SEO

Infine, anche le insights offerte dai social rappresentano uno strumento indispensabile per potenziare la tua strategia SEO, offrendoti dati preziosi sulla tua buyer persona e i suoi interessi.

 

 

Vuoi saperne di più su come attrarre la tua buyer persona tramite un approccio innovativo al digital marketing strategico, con un forte accento sulla produzione di contenuti di valore?

PRENOTA UNA  CONSULENZA GRATUITA

AIDA Marketing

Scritto da AIDA Marketing

Agenzia di marketing basata in Ticino e certificata HubSpot Gold Partner che si propone come partner per la crescita del vostro business. Come? Dandovi visibilità e credibilità grazie ad un approccio strategico al web marketing improntato alla produzione di contenuti di valore.