Key learning aziendali che la crisi covid-19 ci ha insegnato

Insegnante di yoga tiene una lezione via videoconferenza a causa della pandemia di covid-19

Il Covid-19 si è rivelato un vero e proprio tsunami economico a livello globale, uno stravolgimento non solo delle nostre vite, ma anche del nostro concetto di tempo e lavoro.

Ecco perché oggi vogliamo mostrarti quelle che sono le principali key learning aziendali legate al Coronavirus e come il processo di digitalizzazione sia stato fondamentale.

 

Coronavirus: cosa ha insegnato alle nostre aziende?

 

La gestione del lavoro in remoto

Il primo grande cambio di rotta imposto dal lockdown è stata sicuramente la necessità, per tantissime aziende, di far lavorare i propri dipendenti in remoto, attraverso strumenti di team management quali Slack, Trello e Google Drive.

I benefici di questa nuova cultura digitale? Parecchi, a partire dalla serenità dei dipendenti, la riduzione dello stress e il maggior tempo a disposizione.

 

Come restare in contatto con clienti e partner

Come dicevamo, il digitale ha garantito un’efficace collaborazione in remoto.

Le basi per una vera trasformazione digitale, infatti, si fondano anche sulla capacità di restare in contatto con clienti, partner e colleghi attraverso strumenti e app quali Zoom, Skype o Google Hangouts, stabilendo dei giorni precisi per le varie conference call.

 

La necessità di digitalizzare il Customer Journey

Inoltre, a causa del lockdown, tantissimi negozi sono stati costretti ad abbassare le saracinesche e adattarsi alla richiesta di flessibilità dei propri clienti, ossia la possibilità di acquistare i prodotti online in piena sicurezza.

Un cambiamento brusco che ha finalmente fatto emergere l’urgenza di migliorare l'esperienza online dei consumatori, attraverso strumenti quali:

 

In che modo virtualizzare gli eventi

Altro insegnamento fondamentale è stata la virtualizzazione degli eventi aziendali, quali webinar, video-conferenze o workshop: e così, per tante aziende, questa pandemia ha spalancato le porte a call ed eventi in live streaming.

Il risultato? Una riduzione drastica del budget aziendale, oltre che un grosso risparmio in termini di tempo!

 

L’importanza di raccogliere più dati a fini decisionali

Un altro vantaggio di questa “digitalizzazione forzata” è stata l’apertura delle aziende a vari strumenti e CRM che permettono di tenere traccia di KPI o dati legati al web marketing e al customer service.

Dati preziosissimi che consentiranno loro di ottimizzare le strategie future, il customer journey e le varie buyer personas, così da aumentare il proprio ROI.

 

Come reagire agli imprevisti attraverso l’innovazione

E infine, il digitale ha dimostrato di essere una risorsa agile e capace di reagire prontamente agli imprevisti, insegnandoci a stare al passo con le nuove tecnologie così da semplificare la vita dei nostri lavoratori, ottimizzare le risorse e dar vita a una cultura aziendale più flessibile!

 

 

Vuoi saperne di più su come attrarre la tua buyer persona tramite un approccio innovativo al digital marketing strategico, con un forte accento sulla produzione di contenuti di valore?

PRENOTA UNA  CONSULENZA GRATUITA

#ShareToInspire

 

AIDA Marketing

Scritto da AIDA Marketing

Agenzia di marketing basata in Ticino e certificata HubSpot Gold Partner che si propone come partner per la crescita del vostro business. Come? Dandovi visibilità e credibilità grazie ad un approccio strategico al web marketing improntato alla produzione di contenuti di valore.