Perché iniziare un blog aziendale

Perché iniziare un blog aziendale

Che si tratti di una piccola o grande impresa, il blogging dovrebbe sempre far parte della tua strategia di content marketing: un blog aziendale, infatti, rappresenta l’arma inbound per eccellenza per ottenere nuovi lead e più traffico al sito.

Andiamo a vedere il perché!

 

Creare un blog aziendale: i benefici principali

 

1) Potenziare la SEO

In primis, un blog che ospita articoli di qualità facilita il posizionamento del tuo sito nella ranking, soprattutto se si punta su:

  • SEO keywords adatte alla tua buyer persona e i suoi interessi;
  • Una buona strategia di inbound marketing che offra contenuti originali in base alle diverse fasi d’acquisto (consapevolezza, considerazione o decisione);
  • Una frequenza di pubblicazione regolare, basata su un piano editoriale;
  • Un’ottimizzazione SEO on-page che riguardi non solo le parole chiave, ma anche le meta-description, i tag, gli URL o la link building.

 

2) Incentivare la lead generation


D’altro canto, avere un blog aziendale semplifica anche l’acquisizione di nuovi lead, ossia la possibilità di raccogliere i dati dei tuoi utenti, per esempio:

  • Inserendo i link delle landing page all’interno degli articoli, in qualità di call-to-action;
  • Promuovendo l’iscrizione alla newsletter aziendale negli articoli stessi;
  • Offrendo la possibilità di scaricare contenuti premium;
  • Promuovendo gli articoli sui social media.

 

3) Dare vita a contenuti social originali

Inoltre, il blog offre un’ottima fonte di contenuti per i social media, in quanto condividere e sponsorizzare i propri articoli sulle varie piattaforme permette di:

  • Dare maggiore visibilità al sito e ai tuoi prodotti;
  • Aumentare la brand awareness.

 

4) Essere inbound-friendly

Il blog è lo strumento inbound per eccellenza non solo perché facilita la lead generation, ma anche in quanto permette di posizionarsi come esperti del settore!

Attraverso gli articoli, infatti, potrai:

  • Offrire contenuti educativi e informativi alla tua buyer persona;
  • Posizionarti come un esperto sugli argomenti trattati;
  • Conquistare la fiducia dei clienti e incrementare le vendite.

 

5) Agevolare il ‘community building’

Detto ciò, costruire un blog aziendale agevola la creazione di un legame più profondo con i potenziali clienti, dando vita a una comunità che condivide le stesse passioni.

Fiducia, infatti, è anche sinonimo di lead nurturing, possibile grazie a:

  • Le call-to-action degli articoli;
  • I contenuti premium;
  • La possibilità di rispondere ai commenti dei lettori.

 

6) Facilitare lo storytelling

Infine, il blog funge anche da strumento di storytelling, in quanto offre la possibilità di raccontare la storia della tua azienda, dei tuoi prodotti e del tuo team.

Raccontare la propria attività tramite contenuti dal potenziale emotivo, infatti, ti aiuterà a definire la tua USP e a differenziarti dalla concorrenza!

 

Vuoi saperne di più su come attrarre la tua buyer persona tramite un approccio innovativo al digital marketing strategico, con un forte accento sulla produzione di contenuti di valore?

PRENOTA UNA  CONSULENZA GRATUITA

AIDA Marketing

Scritto da AIDA Marketing

Agenzia di marketing basata in Ticino e certificata HubSpot Gold Partner che si propone come partner per la crescita del vostro business. Come? Dandovi visibilità e credibilità grazie ad un approccio strategico al web marketing improntato alla produzione di contenuti di valore.